EURO Veneta srl - News

Tutti gli articoli


Il progetto Ecotile, presentato da Elite Ambiente, è stato fra i progetti selezionati dalla Regione Veneto,classificandosi all’8° posto fra i 317 progetti presentati  nell’ambito del Bando della LR 39 DGR 724 DEL 08.06.2021. Il bando fa riferimento alla concessione di agevolazioni regionali in forma mista, a fondo perduto e a finanziamento agevolato.  


Il progetto ECOTILE prevede la realizzazione di un nuovo processo per la produzione di composti ottenuti da plastiche riciclate provenienti principalmente dall’agricoltura, da destinare al mondo agricolo, dello sport e dello svago all’aria aperta.


La natura del progetto risponde ai processi dell’Economia Circolare, con ricadute molto positive per gli impatti ambientali (riduzione del consumo di plastiche vergini e conseguente riduzione della produzione di CO2), per quelli economici ed occupazionali.


ELITE Ambiente srl, forte di un’esperienza trentennale nel settore del recupero di risorse dai rifiuti, e in particolare di materie plastiche, ha deciso di intraprendere un percorso che porti direttamente alla produzione di uno o più prodotti finiti in plastica riciclata, in alternativa/completamento dell’attuale produzione di End Of Waste (materie prime secondarie).


Tale nuovo processo produttivo permetterà ad ELITE Ambiente srl di recuperare anche altre tipologie di materie plastiche che a tutt’oggi sono poco richieste dal mercato interno, producendo appunto nuovi manufatti molto richiesti nel settore ludico sportivo,  come per esempio gli arredi urbani.


Assicurando quindi uno sbocco commerciale si potrà incentivare il recupero di materie plastiche soprattutto provenienti dall’agricoltura che, purtroppo, vengono altrimenti avviate a termo-distruzione con un parziale recupero energetico delle stesse e un pesante impatto ambientale in termini di produzione di CO2.

La piena attuazione del progetto ECOTILE, consentirà quindi ad Elite Ambiente di migliorare la propria competitività attraverso un nuovo impiego di materie plastiche riciclate che a tutt’oggi non trovano largo interesse nel mercato interno e che, fino a circa 3 anni fa venivano destinati a mercati asiatici (Cina).

Il nuovo progetto aumenta quindi l’efficienza produttiva di ELITE Ambiente srl in termini di recupero di risorse dai rifiuti, garantendo una massima flessibilità nello svolgimento della sua attività caratteristica.